Il cambiamento e La Forza Corpo-mente

Rieccomi :) ogni tanto mi perdo lo sò, si prosegue il percorso con tutti gli ostacoli che ci sono di mezzo.

Essendo un ballerino non di professione ma per passione ogni tanto faccio qualche stage per approfondire, mi ricordo un giorno un'insegnate mi disse dove non arriva il corpo arriva la mente, siamo noi in grado di portare il corpo oltre i propri limiti o a raggiungerli.

Bè facile a dirsi, però è pur vero che la mente riesce a creare un corpo perfetto solo a nostro comando, siamo collegati all'interno di noi stessi, tutti gli organi non sono separati ma fanno parte di noi come d'un insieme più grande, ecco perchè bisogna prendere la persona nella totalità e non pensare alla singola causa, al singolo dolore.

spesso il corpo stesso per compensare un affaticamento del fegato può decidere di caricare il lavoro sul resto del corpo e magari sentiamo dolore in un'altra zona ma in realtà la causa è ben altra.

il corpo è proprio forte si abitua a qualsiasi cosa si adatta e si modella attorno ad essa come fosse acqua. pensateci. chi va a fare pesi quante volte a settimana farà braccia? ne basta una, solamente una volta portando quella parte del corpo ad esaurimento muscolare perchè esso stesso capisca che deve incrementare le fibre coinvolte e quindi la forza stessa e tutto ciò con una sola seduta. il riposo è anche importante per far capire al corpo cosa fare e per ricostruire il tutto.

la mente stessa gioca un ruolo fondamentale, chi di noi non ha passato un periodo di stress, in quel momento si sente di avere meno energia e meno voglia di vivere, tutto è più faticoso. tramite la mente si succhia energia al corpo stesso che viene dispersa come stimolo nervoso. stare calmi, controllarsi ci permette di preservare questa infinita fonte, che non proviene solo dal cibo, ma viene trasmessa anche dalle persone stesse, dalla natura.....dalla madre terra.



1 Response to "Il cambiamento e La Forza Corpo-mente"

  1. Anonimo Says:
    4 giugno 2013 14:39

    Ciao. Bentornato.
    Ho letto un po' del tuo blog, è molto bello e si vede che sei una persona che pensa e riflette. Io sono vegana, ma ho desiderio di andare oltre, di passare "alla frutta"!! Credo che continuerò a leggerti per capire meglio.
    Deborah

Posta un commento